domenica 30 settembre 2012

Sento

La pioggia sul tetto di casa. Si creano degli strani rumori quando piove. La pioggia riempie, gran parte dello spettro sonoro del giorno. Un continuo ticchettio o un pesante tonfo. Anche gli altri rumori sono diversi, accesi di una strana bellezza e misticità dal riverberante suono che la pioggia gli crea attorno. Una sorta di miscuglio, un certo mix. Come quel preciso momento in cui il DJ manda in contemporanea due canzoni, che si miscelano allo stesso tempo. Ecco. La natura ho un senso del ritmo onnipotente. Prescinde ogni altro, e riesce a mettere sullo stesso tempo svariati suoni, svariate velocità di suoni.